Home » » The winner is il regista Massimo Guglielmi e l’attrice Guia Jelo

 

The winner is il regista Massimo Guglielmi e l’attrice Guia Jelo

Conclusa con un grande successo la VII edizione del 'Santa Marinella Film Festival'
Premio speciale della giuria a Carla Magda Capitanio in ‘‘Onora il padre e la madre’’ di Gianni Leacche

di GIAMPIERO BALDI

S. MARINELLA - Nonostante la pioggia, si è conclusa con un grande successo di spettatori la VII edizione del S. Marinella Film Festival, rassegna del cinema d’autore italiano. La serata finale è stata dedicata al regista Mario Camerini nel 30° anniversario della sua scomparsa.
Una vera chicca per cinefili, la proiezione del film ‘‘Batticuore’’ del 1939 con Assia Noris. Una pellicola in bianco e nero che narra la storia di una attualissima scuola di formazione per giovani borsaioli. Un bilancio più che positivo per una edizione tutta rinnovata. La nuova formula Clubbing ha coinvolto più di 200 persone. Per una settimana, gli amanti del cinema d’autore, hanno seguito con passione le 13 pellicole in gara. «Abbiano superato con successo la crisi del settimo anno grazie ai nostri sponsor, l’Associazione 50 e Più, la Fondazione Cariciv, la Cciaa di Roma e l’Hotel Le Palme», dice l’avvocato Ernesto Nicosia dell’associazione ‘‘Archivi del ‘900’’, promotrice del festival. «L’idea vincente – sottolinea Maria Cristina Scocchia, delegata al Marketing territoriale - è stata quella di creare un salotto di intrattenimento dove il pubblico, non più solo spettatore passivo, partecipi attivamente all’evento cinematografico».
Molto interessanti i film di quest’anno. Alla cerimonia di consegna delle targhe hanno presenziato l’onorevole Francesco Saponaro, Pino Galletti consigliere delegato alla Cultura e Maria Cristina Scocchia, che hanno fatto gli onori di casa. Tra gli otto premiati spiccano i nomi di Massimo Gugliemi (nella foto) per il miglior film con ‘‘La prima notte della luna’’, una produzione internazionale girata in Russia, con tutti attori stranieri eccetto il sempre verde Giancarlo Giannini, la brava e affermata Guia Jelo, migliore attrice protagonista nel film ‘‘L’erede’’ di Michael Zampino. Ex equo per Marco Bonini ed Edoardo di Leo entrambi migliori attori protagonisti nel film ‘‘18 anni dopo’’ di Edoardo Leo, la giovane Elisa Alessandro, migliore attrice esordiente nel film ‘‘Penso che un sogno così’’ di Marco De Luca, un piccolo gioiello cinematografico costato solo 9.000 euro.
Migliore regia a Rodolfo Bisatti, per la singolare e innovativa tecnica adottata per girare il film ‘‘La donna e il drago’’. Premio speciale della giuria a Carla Magda Capitanio in ‘‘Onora il padre e la madre’’ di Gianni Leacche.

(05 Set 2011 - Ore 18:44)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy