Home » » Vecchia, tre battaglie per evitare i playout

 

Vecchia, tre battaglie per evitare i playout

CALCIO, ECCELLENZA. Dopo diciassette giorni torna in campo il Civitavecchia Calcio 1920 che alle 11.30 al Comunale di via Varrone sfida l’Unipomezia. La partita di andata, giocata il 16 dicembre alla Cavaccia, fu l’esordio in panchina di Marco Scorsini dopo le dimissioni di Andrea Rocchetti: il match lo vinsero i pometini 2-1. Oggi, dopo quattro mesi, i nerazzurri non ancora matematicamente condannati se la giocheranno a viso aperto senza il vice capitano Mattia Petricca, influenzato

di MATTEO CECCACCI

Sembra essere ormai cosa assodata la questione della disputa del playout per il Civitavecchia Calcio 1920, nonostante la matematica non abbia ancora fatto il suo dovere; probabilmente lo farà dopo  questi 90’ a Pomezia, ma allora perché non crederci fino alla fine? Semplice. Staff, giocatori e tifosi hanno già dato per scontato il post regular season perché c’è un calendario a sfavore, difficile e complicato, con le ultime tre sfide che vedono Unipomezia, Villalba e Valle del Tevere. È pur vero che se l’Unipomezia di patron Valter Valle, già salva da un mese e mezzo non ha niente da perdere, c’è un Villalba di Diego Leone agguerrito che deve chiudere quanto prima la faccenda salvezza, mentre è totalmente diverso il discorso per la Valle del Tevere che insieme al Team Nuova Florida si sta giocando l’accesso in serie D e che chiuderà la stagione a Forano proprio con i civitavecchiesi. In sostanza, stamani alle 11.30 in via Varrone, senza il vice capitano Mattia Petricca, a casa da una settimana causa influenza, i nerazzurri del presidente Iacomelli sono pronti, carichi e determinati per espugnare un Comunale che si prospetta pieno. I presupposti per vincere ci sono tutti, d’altronde i ragazzi di mister Scorsini dopo il turno infrasettimanale di mercoledì 10 aprile contro lo Scalo non si sono mai fermati, hanno sostenuto dure sedute di allenamento e due amichevoli dagli esiti positivi che fanno ben sperare per la trasferta odierna. A dare ancora più fiducia a tutto il popolo nerazzurro c’è poi la statistica dell’Unipomezia che la dice lunga sul periodo che stanno trascorrendo i pometini del tecnico Sandro Grossi che non vincono addirittura dal 10 marzo scorso, data in cui vinsero fuori casa 5-2 ai danni del Montespaccato, poi due pareggi e tre passi falsi per l’attuale settimo posto solitario in classifica con 43 punti all’attivo, buono per la salvezza matematica raggiunta a fine febbraio. La Vecchia, dal canto suo, che non potrà avere titolari gli acciaccati Boriello, Cristian Vittorini e Moronti che partiranno dalla panchina, si trova al penultimo posto con 25 lunghezze all’attivo insieme al Ronciglione United, oggi a riposo, a -2 dal Montalto, che al Martelli attende la capolista Nuova Florida e a -3 dal Vescovio, ospite della Cynthia. I requisiti per vincere ci sono, basta stare attenti a Delgado. Certo è che ottenere i tre punti oggi, con i possibili risultati a sfavore delle dirette concorrenti, aprirebbero uno scenario inaspettato per una salvezza ancora possibile. È difficile, inutile negarlo, ma la speranza è l’ultima a morire. Dunque, se dopo il triplice fischio i nerazzurri usciranno sconfitti o con un pareggio sarà playout matematico, altrimenti si potrà ancora credere nella salvezza, salvo risultati di Montalto e Atletico Vescovio. È ovvio comunque fare più punti possibili per cercare un piazzamento utile per giocare il post campionato in casa, visto che adesso si disputerebbe al Martelli di Montalto. È ancora presto però: i colpi di scena di fine stagione devono ancora iniziare.

(27 Apr 2019 - Ore 20:57)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy