Home » » Terme, imprenditori come Sarnella vanno incoraggiati dalla politica

 

Terme, imprenditori come Sarnella vanno incoraggiati dalla politica

In questi giorni ho appreso su alcune testate giornalistiche del litorale nord che il Termalismo a Civitavecchia partirà nel 2013. Ne gioisco e penso, da sempre, che sia proprio questa la giusta e naturale vocazione turistica della nostra Città. Il mare rappresenta oggi l'economia turistica prevalente per la città di Civitavecchia e ha certamente bisogno di essere sostenuto e quale può essere la scelta migliore se non il termalismo ? Agevolare questo percorso dello sviluppo turistico cittadino è compito della “politica”, che potrà portare benefici certi nella definizione di un turismo termale, a livello internazionale e di sicuro, grande valore aggiunto in termini qualitativi ed occupazionali per la nostra Città e per l’indotto che ne deriverebbe. La nostra Città ha bisogno e deve assolutamente incoraggiare chi ha deciso di investirvi come è stato fatto in altri comuni d’Italia e l’occasione certa e ovvia della nuova economia turistica – ricettiva, rappresentata dal TERMALISMO, non possiamo perderla. E’ venuto il momento di incoraggiare, con il massimo sforzo, questo percorso che si traduce certamente nella volontà certa di un imprenditore come il dott. Sarnella, di dar corso, con grande determinazione, al suo ambizioso progetto. I balneari del litorale nord ed il sottoscritto sono convintamente al fianco dell’imprenditore Sarnella ed è giunta l'ora di promuovere un tavolo di lavoro sul rilancio del turismo ricettivo e balneare che possa configurarsi in un protocollo d’intesa finalizzato allo sviluppo di un sistema turistico integrato in ambito ricettivo, termale e balneare che dovrà essere sostenuto dalla “politica” dei vari schieramenti, la quale dovrà avere l'obbligo di fornire il proprio sostegno alle progettualità imprenditoriali in modo bipartisan. Colgo l’occasione per ricordare che moltissimi anni fa fu proprio Giuseppe Garibaldi a curarsi in Città con le nostre acque termali e paradossalmente, in tutti questi anni di tempo perso avremmo potuto pensare ad una ipotesi di vocazione turistica termale per la Città. A mio avviso, questi presupposti di concreto sviluppo sono più forti oggi e meritano il giusto approfondimento da fare tutti insieme nell’ambito dei vari sistemi associativi di categoria, alla luce di un momento di crisi vera che ha coinvolto l’Italia per avviare un serio piano di rilancio delle economie turistiche. Non v’è alcun dubbio che mare, natura, archeologia, crocierismo e termalismo, per la nostra città, possano rappresentare certamente le giuste componenti per il rilancio dell'economia turistica in senso qualitativo. Riscontro che ad oggi, Civitavecchia, per colpe certamente da addebitare a più soggetti e alla conflittualità della “politica” stessa, non ha ancora avviato un progetto turistico articolato vero e proprio, che passi dalle varie realtà di categoria così come è avvenuto ed avviene da anni in modo sistemico ad esempio in Toscana, in Emilia Romagna in Friuli Venezia Giulia e in Liguria. Sono convinto che le disastrose scelte, fatte ai danni della nostra città, di natura industriale, che si sono protratte in questi anni e che sono pure in discussione in questi giorni nel settore energetico cittadino, non possono generare quelle giuste aspettative di ricaduta occupazionale ed economica a livello duraturo, con il rischio che solo pochi e in pochi anni ne traggano profitto e benefici. Oggi, in conclusione, mi piace pensare che, in termini di sviluppo e di crescita del turismo di Civitavecchia, abbiamo l’obbligo di favorire ed incoraggiare la definizione di un piano di investimenti concreto, da parte di quegli imprenditori turistici ed amici di Civitavecchia come Sarnella che intendano porsi al servizio della città, rappresentando il volano di nuove economie e di rilancio turistico a livello internazionale della stessa città e dell’intero litorale nord.

Marco Maurelli

Coordinatore Nazionale FederBalneari Italia - Confimprese Italia Confapi

(12 Nov 2011 - Ore 21:58)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy