VENERDì 19 Aprile 2019 - Aggiornato alle 21:21

Home » » Tenta di barare ai quiz della patente, ma viene tradito dal vivavoce del cellulare

 

Tenta di barare ai quiz della patente, ma viene tradito dal vivavoce del cellulare

GENOVA - La Polizia Stradale di Genova ha denunciato per falso in atto pubblico un trentenne pakistano richiedente asilo e residente nel ponente genovese, sorpreso sul fatto mercoledì scorso mentre sosteneva le prove teoriche per la patente di guida negli uffici della Motorizzazione Civile di via Dino Col. La preparazione all'esame aveva richiesto tempo, ma non per allenarsi sui quiz ma per allestire una vera e propria “centrale multimediale”. Il candidato aveva incollato uno smartphone alla parte interna del suo pesante maglione dalle cui larghe coste si intravedeva la piccola videocamera del telefonino, grazie alla quale poteva diffondere l’immagine della scheda da compilare; per comunicare, invece, un cavo portava ad un microfono incollato sopra la spalla destra, ed un auricolare wireless di ridottissime dimensioni era inserito in profondità nell’orecchio sinistro. 

 

STRANIERO IDENTIFICATO E DENUNCIATO

A questo apparato da film di spionaggio ed a tanta ingegnosità ha fatto seguito invece un utilizzo alquanto maldestro di questi dispositivi poiché improvvisamente, durante l’esame, è risuonata nell'aula la fortissima voce metallica dell’ignoto suggeritore, chiaramente udita anche dagli altri candidati e dalla commissione d’esame, ma non compresa perché straniera. Gli investigatori della Stradale sono subito intervenuti identificando e denunciando lo straniero il quale, beninteso, aveva già risposto correttamente a tutte e 40 le domande della scheda di esame. (Agg.26/2 ore 18,38)


SEQUESTRATO L’ARMAMENTARIO


L’armamentario è stato sequestrato al pari del cellulare sul quale sono in corso accertamenti, mentre è stato necessario addirittura fare ricorso all’otorinolaringoiatra della clinica specialistica dell’Ospedale San Martino per recuperare in sicurezza l’auricolare wireless che ha tradito il maldestro candidato e che, come se non bastasse, si era irrimediabilmente incastrato nell'orecchio del pakistano.  (Agg.26/2 ore 18,42)

(26 Feb 2019 - Ore 18:34)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy