GIOVEDì 21 Novembre 2019 - Aggiornato alle 22:47

Home » » «Saremo sempre vigili sull’attività portata avanti»

 

«Saremo sempre vigili sull’attività portata avanti»

Audizione della X Commissione della Regione ieri su Cupinoro
 

CERVETERI - Riflettori puntati sulla discarica di Cupinoro ieri mattina al Granarone dove si è svolta la X Commissione del consiglio regionale del Lazio - Urbanistica, politiche abitative e gestione dei rifiuti. Incontro quello di ieri mattina preceduto da un sopralluogo dei partecipanti al sito ormai chiuso ma dove ancora oggi insistono i rifiuti conferiti negli anni passati dai vari comuni. All’ordine del giorno c’era proprio la bonifica del sito e gli interventi post mortem. 
«É veramente importante che la commissione oggi si sia svolta a Cerveteri - ha detto l’assessore all’Ambiente Elena Gubetti - Un territorio troppe volte messo in pericolo dall’ipotesi di apertura di nuove discariche. Inconcepibile che una zona come la nostra - ha proseguito ancora l’assessore all’Ambiente Gubetti - una città che ospita uno dei 55 siti Unesco d’Italia, possa essere stata individuata in passato come un luogo idoneo alla realizzazione di un sito di stoccaggio di rifiuti. Ovviamente, così come dimostrato in passato, grazie anche alla caparbietà e tenacia del sindaco Alessio Pascucci e dell’amministrazione tutta, saremo pionieri della tutela del nostro territorio e del nostro ambiente portando le istanze della città in ogni sede opportuna. La chiusura di Cupinoro è stata una grande vittoria, ma non un punto di arrivo. Un grande punto di partenza verso un territorio senza discariche, ma solo con una ottima raccolta differenziata». Durante l’audizione al Granarone il commissario ad acta nominato dalla Regione Lazio, l’ingegner Peppino Palumbo, ha inoltre fornito alcune specificazioni sul sito. «Saremo sempre vigili sull’attività portata avanti relativamente alle azioni da mettere in atto nel sito - ha sottolineato l’assessore Gubetti - Il fatto che comunque il Commissario ad acta abbia partecipato a questo importante momento di confronto è sicuramente importante. La nostra attenzione rimarrà sempre al massimo, per tutelare territorio e cittadini». Un incontro, quello al Granarone, preceduto da un sopralluogo all’impianto a cui ha preso parte anche il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle della città etrusca Saverio Garbarino.
Il consigliere pentastellato ha puntato i riflettori sul rischio inquinamento delle falde acquifere e del terreno e sulla possibilità per gli animali degli allevamenti dei dintorni di pascolare indisturbate a pochi metri dall’impianto. Proprio durante il sopralluoto, il consigliere ha puntato i riflettori su un pascolo di pecore «a pochi metri dalla montagna di rifiuti», tanto da spingerlo a chiedersi «come si può permettere che vengano qui a nutrirsi animali da allevamento, con tutto il rischio d’inquinamento delle falde acquifere e del terreno? Da quegli animali - ha proseguito Garbarino - arriveranno sulle nostre tavole carni formaggi e altri derivati. Sicurezza ambientale subito!». Temi questi sui quali il consigliere del Movimento 5 Stelle ha puntato i riflettori anche durante l’incontro al Granarone. «In audizione con la X Commissione ho chiesto di capire cosa c'è sotto la montagna di rifiuti e quanto sono inquinati terreno e falde acquifere su tutti i territori limitrofi».Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle ha anche colto l’occasione per chiedere di capire come si intenderà procedere con la bonifica e «trasformare il sito di Cupinoro». Tutte azioni per le quali ha chiesto la massima «trasparenza».
 S.B.
 

(06 Nov 2019 - Ore 15:42)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy