Home » » San Gordiano, lettera aperta ai gestori della cosa pubblica

 

San Gordiano, lettera aperta ai gestori della cosa pubblica

San Gordiano è al centro dell'attenzione della stampa locale. Purtroppo lo è per la cattiva gestione di un quartiere che da fiore all'occhiello di Civitavecchia per tranquillità, verde e servizi è diventato il luogo più abbandonato della città. Non si può più vivere tranquilli perché terrorizzati dai ladri e piccoli delinquenti che si intrufolano in casa a tutte le ore per derubare; non si può lasciare nulla in macchina perché se ci si allontana anche pochi minuti malintenzionati spaccano il finestrino per impadronirsi di ogni valore; non si può godere i parchi pubblici perché pieni di sporcizia e di escrementi animali e perché tanti giovani senza alternative vi si ritrovano a bighellonare e commettere vandalismi; non si può camminare per strada senza sporcarti di fango per le perdite di acqua o senza slogarti una caviglia per le buche presenti su ormai tutte le vie del quartiere; non si può riciclare perché la raccolta differenziata non funziona; non ci si sostare all'aperto o passeggiare perché si è divorati dalle zanzare. Come Comitato di quartiere abbiamo più volte sollevato questi problemi alla Circoscrizione e al Comune senza ottenere alcuna risposta. Vorremmo un po' più di attenzione per i cittadini che pur pagando tasse salate vivono nel più completo abbandono. Chiediamo più controlli diurni e soprattutto notturni, una politica giovanile più attenta al quartiere, vorremmo che le nostre strade fossero riparate dalle buche dalle d’acqua, vorremmo che la raccolta differenziata fosse estesa anche a San Gordiano e che partisse concretamente a Boccelle.
Se qualche Assessore o Delegato avesse la capacità di intervenire sarebbe cosa veramente gradita, ma non ci si prenda in giro affermando che non ci sono risorse economiche perché per altre cose - di gran lunga meno urgenti - i fondi si sono trovati. E non raccontate che il Comune è assente perché se non siete messi in condizione di lavorare dovete dimettervi come fanno amministratori responsabili e con un po' di amor proprio.

Il comitato di Quartiere San Gordiano-Boccelle

(08 Set 2011 - Ore 21:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy