MARTEDì 25 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 22:15

Home » » Precari, trovato l'accordo tra Comune e sindacati

 

Precari, trovato l'accordo tra Comune e sindacati

CIVITAVECCHIA - Un tassello importante per la ristrutturazione del Comune. Ieri infatti è stato firmato l’accordo tra l’Amministrazione Comunale e le organizzazioni sindacali per ciò che riguarda le progressioni verticali e la stabilizzazione dei precari. Un provvedimento sottoscritto dai sindacati confederali e di categoria, che spalanca le porte a trentacinque progressioni verticali (dieci dalla categoria A alla B, venti dalla categoria B a quella C e cinque dalla C alla D). Situazione più o meno identica per ciò che riguarda le procedure di stabilizzazione del personale precario: dei cinquanta dipendenti, otto assunti con contratto a tempo determinato, di cui tre Vigili Urbani in possesso dei requisiti, saranno regolarmente assunti. Novità positiva anche per ciò che riguarda gli oltre quaranta Co.co.co.: ventiquattro di loro, in possesso dei requisiti previsti, verranno stabilizzati, mentre i rimanenti (oltre venti ndr) saranno inseriti all’interno della società Civitavecchia Servizi e Civitavecchia Infrastrutture, delle quali, fanno sapere dal Pincio «sono stati modificati i piani industriali in vista proprio di questi collocamenti». Un accordo che include la situazione dei sette tirocinanti risocializzanti. Verrà infatti sottoscritto un protocollo d’intesa con l’ufficio provinciale del lavoro che prevedrà per il prossimo anno la possibilità di ingresso per i dipendenti, tra cui sette diversamente abili, nella pianta organica della struttura. A rimanere al palo sono però gli altri sedici operatori di Polizia Municipale. L’amministrazione infatti fa sapere che si concluderà entro il 10 luglio il percorso di confronto intrapreso con i ministeri dell’Interno e della Funzione Pubblica, avente quale scopo il proseguimento del servizio presso l’ente locale, fino alla definizione del concorso pubblico che appare l’unica strada percorribile. Il Sulpm tuttavia non ha firmato l’accordo, considerato che la data di licenziamento degli agenti è prevista per il 12 luglio, due giorni dopo l’ultimatum programmato a Piazzale Guglielmotti. Per il momento il primo cittadino si è detto soddisfatto: «Al di là di tutte le chiacchiere che sono state profuse in abbondanza da varie parti politiche e sindacali - ha fatto sapere - oggi  si è concluso un grande lavoro democratico e pubblico-imprenditoriale. Abbiamo chiarito la vicenda precari e stabilizzazioni - ha continuato Moscherini -secondo quanto previsto dalla legge e in ottemperanza a quanto il sottoscritto, per quanto riguarda i Vigili, aveva già indicato e promesso da almeno quattro mesi». Soddisfazione anche da parte dell’assessore al Bilancio Pasqualino Monti: «L’amministrazione ha scelto di valorizzare le risorse presenti al suo interno, fra questi i precari che rischiavano di rimanere senza occupazione».

(20 Giu 2008 - Ore 20:07)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio
Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy