LUNEDì 22 Aprile 2019 - Aggiornato alle 15:44

Home » » «Passerella posizionata male, difficile usarla»

 

«Passerella posizionata male, difficile usarla»

Marina di San Nicola, la lamentela di una residente. Il vicesindaco Pierpaolo Perretta: «Pronti a intervenire per risolvere il problema»

LADISPOLI – La passerella per la discesa in spiaggia parte dal muretto e i diversamente abili non riescono a usufruire a pieno del servizio. A porre l'accento sul disagio vissuto in questi giorni di grande caldo, quando tutti vorrebbero poter godere di un po' di refrigerio portandosi al mare, è una cittadina di Marina di San Nicola: «I lastroni – ha spiegato la signora Loretta – sono stati posizionati male, tanto che in diversi punti sono disconnessi causando dei veri e propri problemi. Un disabile da solo (qualora riuscisse ad arrivare alla passerella) – ha aggiunto Loretta – non ce la fa a percorrerla». (agg. 24/07 ore 18.53) segue

RIFLETTORI PUNTATI ANCHE SUL MATERIALE USATO. L'alternativa, dunque, sarebbe quello di accompagnarlo in spiaggia, ma anche in questo caso «proprio a causa dei dislivelli che si sono creati tra un blocco e l'altro, non è detto che ci si riesca, rischiando di compromettere la sicurezza della persona stessa che involontariamente potrebbe cadere dalla sedia a rotelle». La signora Loretta inoltre punta i riflettori anche sul materiale utilizzato per la realizzazione dell'opera: sarebbe stato meglio usare legno o plastica, come fatto in altre città balneari d'Italia. (agg. 24/07 ore 19.20)

IL VICESINDACO PERRETTA RASSICURA. «Interverremo là dove necessario», ha subito fatto sapere il vicesindaco e assessore al Demanio marittimo Pierpaolo Perretta che ha garantito: «Là dove ci sono delle criticità da risolvere siamo pronti a intervenire per andare a migliorare sempre di più un servizio che fino allo scorso anno era assente». Per quanto riguarda poi la possibilità di realizzare le passerelle per la discesa a mare in materiale diverso rispetto a quello utilizzato, la scelta su quest'ultimo è stata determinata soprattutto da un fattore strettamente correlato al senso civico di alcuni cittadini/turisti della zona: negli anni precedenti, cioè, non sono mancati atti di vandalismo da parte di ignoti che hanno causato grandi disagi non solo a quanti ne usufruiscono ma anche a chi aveva deciso di “investire” nella loro realizzazione. Non è comunque escluso che nei prossimi anni, nella speranza di un maggior senso di appartenenza da parte di tutti, il servizio possa essere migliorato, andando a individuare materiali diversi rispetto a quelli utilizzati nel presente. (agg. 24/07 ore 20)

(24 Lug 2018 - Ore 18:53)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy