Home » » Ospedale, taglio del nastro per l'Obi

 

Ospedale, taglio del nastro per l'Obi

Il San Paolo apre le porte del nuovo reparto di Osservazione breve intensiva 

CIVITAVECCHIA - Taglio del nastro per il nuovo reparto di Osservazione breve intensiva all’ospedale San Paolo di Civitavecchia. Presente la direzione sanitaria, aziendale, i consiglieri regionali del territorio e l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato. Cinque nuovi posti letto dedicati al monitoraggio dei pazienti per un massimo di 72 ore, a supporto del lavoro del Pronto soccorso. Si tratterà di pazienti che necessitano di una diagnosi e di una successiva dimissione o comunque comprendere se sarà necessario un ricovero. Ogni postazione sarà equipaggiata con ossigeno, gas medicale, vuoto per aspiratore e monitor multiparametrici. Tutti i letti sono elettrici e dotati di un separatore che si potrà posizionare all’occorrenza.

Il nuovo reparto è collegato al Pronto soccorso ma sarà dotato anche di un’entrata indipendente, per permettere eventuali visite o di non andare ad intasare quella del Pronto soccorso. L’Obi è stato dotato di un nuovo e moderno eco fast e di una postazione mobile per effettuare facilmente le visite mediche anche al letto del paziente. All’interno del nuovo reparto ci sono una stanza con un nuovo lava padelle, quella per i servizi igienici e lo spogliatoio per il personale. Inoltre ci sono un armadietto e un frigo per i farmaci. Si tratta a tutti gli effetti di un ‘’repartino’’ indipendente dal Pronto soccorso anche se, ovviamente, integrato.

“Il personale infermieristico è già stato reclutato e formato adeguatamente – ha spiegato il direttore sanitario Antonio Carbone – e si tratta di 6 unità, necessarie per completare un turno, e i 5 oss sono già in affiancamento”.

Il turno sarà composto da un medico, da un infermiere e da un oss. Nell’Obi ci sarà un medico dalle 8 alle 20, mentre infermieri ed oss saranno presenti per tutte le 24 ore e saranno dedicati solo al reparto.

“C’è stata una formazione – ha detto il coordinatore Fabio Petracchioli – abbiamo seguito un percorso di studio apposito per l’apertura del reparto”.

Soddisfatto anche il responsabile del Dea Marco Di Gennaro che ha voluto sottolineare l’impegno per l’apertura del reparto e, soprattutto, il fatto che “il personale infermieristico è validissimo, sia a livello tecnico che umano”.

Per quanto riguarda la cronica assenza di personale medico nel reparto di Pronto soccorso – con l’ultimo concorso per sette posti a tempo indeterminato si è riusciti ad assumere una sola unità – la direzione aziendale sta continuando a lavorare. Al momento si sta procedendo con bandi a tempo determinato e con il rinnovo dei contratti a prestazione occasionale fino a settembre. Parallelamente è stato fatto un avviso interno a tutti i medici dell’ospedale per prestazioni aggiuntive all’Obi. La volontà di assumere c’è e saranno necessarie circa 10 nuove unità tra Civitavecchia e Bracciano in modo da poter garantire almeno 2 medici a turno al Pronto soccorso per fare in modo che l’Obi sia effettivamente un supporto importante alle dinamiche d’urgenza, anche in vista dell’avvicinarsi dei picchi conseguenti al periodo estivo. (SEGUE)

(18 Mar 2019 - Ore 11:31)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy