LUNEDì 19 Agosto 2019 - Aggiornato alle 18:21

Home » » Nubi all'orizzonte per la Asl

 

Nubi all'orizzonte per la Asl

Voci sempre più insistenti sulle possibili dimissioni di Biagini, che però smentisce. Difficoltà  gestionali ed una indagine che coinvolge il direttore generale all'origine della pesante situazione. Il manager: Ipotesi priva di ogni fondamento. L'inchiesta? Una vecchia questione, che si sta risolvendo

Tira aria di burrasca sul vertice della Asl Rm F. Da tempo, infatti, l'attuale direttore generale, Marco Biagini, sarebbe al centro di una indagine riguardante alcuni aspetti amministrativi della gestione del reparto di nefrologia del San Paolo, all'epoca dei fatti diretto proprio da Biagini.
In particolare, le verifiche sarebbero concentrate sull'utilizzo delle risorse aziendali, umane e finanziarie, nell'ambito di alcuni servizi legati alla dialisi e appaltati all'esterno. Le presunte responsabilità  di Biagini - ancora tutte da verificare - deriverebbero appunto dalla posizione allora occupata dal medico, che era il primario del reparto (che peraltro è sempre stato, dal punto di vista medico, uno dei pochi fiori all'occhiello della sanità  locale). Secondo alcune indiscrezioni, l'indagine sarebbe arrivata nella fase finale, e, andandosi a sommare agli annosi problemi gestionali dell'azienda, avrebbero addirittura indotto il manager a prendere in considerazione l'ipotesi di lasciare l'incarico. Il diretto interessato smentisce categoricamente: Non ho mai pensato a dimettermi. E' pura follia, resto sbalordito da queste voci, che sento per la prima volta e che, per quanto mi riguarda, non hanno alcun fondamento. Biagini ammette però di essere a conoscenza dell'indagine della Corte dei Conti sul reparto di nefrologia: E' una vecchia storia - dichiara il medico - che stiamo risolvendo. L'auspicio è che in effetti si possa fare chiarezza su tutta la vicenda nel più breve tempo possibile: la sanità  locale non ha certo bisogno di altri problemi, nà© - pochi mesi dopo aver ritrovato un direttore aziendale stabile'' - di un nuovo periodo di vacatio manageriale, denso di incognite.

(14 Gen 2006 - Ore 20:25)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy