Home » » «Con Piendibene terreni in pasto all’edilizia selvaggia»

 

«Con Piendibene terreni in pasto all’edilizia selvaggia»

S. MARINELLA. Dura replica del Pdl locale agli attacchi del segretario del Pd
«Inoltre non esiste alcuna crisi di maggioranza»

S. MARINELLA - Il direttivo del Pdl cittadino intende fare alcune osservazioni in merito alle dichiarazioni rilasciate dal segretario locale del Partito Democratico. «Piendibene – si legge in una nota - parte all’attacco dell’amministrazione comunale usando lo spillone degli atti recentemente approvati ed in particolare la delibera sul Piano Integrato Benigni. Ed è spontaneo rigirare l’affermazione del segretario del Pd e chiedergli in cambio di quali briciole il suo partito, negli anni che vanno dal 2005 al 2007, ha dato in pasto all’edilizia selvaggia vastissime porzioni di territorio. Che cosa ha ottenuto la città in cambio dello scempio edilizio realizzato a via IV Novembre, in via Delle Colonie o a via della Fornacetta? Le costruzioni senza scrupoli e senza regole hanno regnato sovrane fino all’arrivo degli importanti interventi in materia di urbanistica apportati dall’attuale assessore Angelo Grimaldi. Altro punto da contestare è evidentemente il fatto che Piendibene farnetica in merito a dimissioni di assessori, crisi di governo, amministrazione di larghe intese e senso di responsabilità, in un indigesto minestrone fatto di menzogne, approssimazioni e banalità. Ma forse il Segretario ha confuso il suo ruolo con quello di Bersani o Renzi. Infatti, a differenza del Governo Nazionale, nella nostra città non risulta esserci alcuna crisi di maggioranza. Ma egli, forse ispirato dalle dichiarazioni del suo leader ha rovesciato sul tavolo una serie di concetti che poco hanno a che vedere con le questioni della Perla, rischiando così di passare più come un’imitazione del suo segretario in perfetto stile Maurizio Crozza. Stia tranquillo – continuano i membri del direttivo del Pdl - che la situazione economica in città è sotto controllo, la fase critica è stata superata ed i provvedimenti adottati dalla Giunta e dal Consiglio Comunale sono perfettamente coerenti ed hanno avuto come risultato il pagamento delle ditte e la prosecuzione dei lavori nei cantieri pubblici. Ma a proposito di comici, viene da chiederci: quali potrebbero essere i formatori della nuova classe dirigente del centro-sinistra nella nostra città? Forse la folla urlante che negli ultimi consigli comunali viene puntualmente a vomitare i propri insulti e le proprie volgarità all’indirizzo dei consiglieri di maggioranza? Certo, i signori citati potrebbero dare ottimi esempi di come non ci si dovrebbe comportare in politica e di come non si dovrebbe concepire la cosa pubblica».

(04 Nov 2011 - Ore 21:03)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy