VENERDì 19 Aprile 2019 - Aggiornato alle 21:21

Home » » La Cpc dice addio al sogno playoff

 

La Cpc dice addio al sogno playoff

CALCIO A 5, SERIE C2. I portuali di mister Branchesi tra le mura amiche cedono 6-4 alla Pisana e vedono sfumare l’obiettivo di stagione. La capolista Real Fiumicino/Futsal Isola supera 2-1 l’ostacolo Santa Severa e resta in testa con 49 punti all’attivo a cinque giornate dal termine. La Td Santa Marinella del tecnico Di Gabriele batte 3-2 la Virtus Anguillara e la Futsal Academy vince 5-4 la sfida contro l’Eur Massimo

Verdetto amaro quello della 21esima giornata del campionato di serie C2 maschile per la Cpc2005, che tra le mura amiche cede 6-4. Compagine portuale che lascia l’intera posta alla Pisana e allo stesso tempo, seppur debba recuperare due gare rispetto alle avversarie, abbandona, quasi matematicamente out,  la sua rincorsa a un posto per i playoff. 
A cinque gare dalla fine la distanza è di sedici punti rispetto alla terza in classifica Laurentino Fonte Ostiense, abissale per quanto visto. 
Per la gara passa meritatamente La Pisana per sei a quattro. Compagine avversaria che dopo aver dominato la prima frazione, seppur si sia conclusa sul tre a tre, dapprima soffre nel ritorno in campo, dove la Cpc2005 accenna a minimo di gioco, per poi sferrare con Cuce, tre volte a segno, il colpo da ko negli ultimi cinque minuti. Sconfitta complice anche delle espulsioni di Arduini, fallo di reazione, e di Tangini per doppio giallo, dove Giorni, almeno nel secondo caso, persevera con un’ammonizione apparsa esagerata per come sanzionata.  
Da menzionare in positivo Persi da una parte e Ercolani dall’altra, che tengono in gioco i loro compagni compiendo almeno due grandi interventi a testa, mentre è da rivedere il direttore di gara Giorni che, non sempre lucido nel decifrare una gara maschia ma sostanzialmente corretta, ha rischiato di far degenerare una gara. 
Ha prevalso il buon senso da parte di tutti nel concitato finale, fortunatamente.  
Cpc2005: Agozzino, Arduini, Cacace, Capra, Caselli, Cerrotta, Lavalle, Leone, Persi, Ranzoni, Tangini. Allenatore: Branchesi.
La Pisana: Miozzi, Rossetti, Fioravanti, Sala, Pascale, Ridolfi, Graziani, Ercolani, Eleuteri, Fabiani, Cuce. Allenatore: Rossetti. 
Il Real Fiumicino/Futsal Isola supera 2-1 l’ostacolo Santa Severa non senza qualche patema d’animo. Il testa-coda della ventunesima giornata riserva alla banda Consalvo più di uno ‘‘scherzetto’’ risolto alla fine con cuore e tanta tigna. 
Passano per prima gli ospiti che tengono botta. Serbari rompe la macumba, Albani il muro del Santa Severa sbrogliando una matassa che con il passare dei minuti rischiava di diventare una montagna da scalare. 
La squadra di Fiumicino si porta a casa tre punti di platino sfruttando gli scivoloni di Eur Massimo e Laurentino che accorciano ancora di più una classifica strettissima. Vittoria tutta per Gustavo Arribas. 
L’argentino torna in campo a tempo di record dopo la rottura del tendine d’Achille. Per mister Consalvo un regalone inaspettato.
Così il presidente Picciano: «Siamo felicissimi per il rientro di Gustavo Arribas - spiega il presidentissimo Giuseppe Picciano -. È un ragazzo d’oro, un calciatore esperto che ha giocato tanti anni in serie A. Per noi rappresenta un valore aggiunto non solo dal punto di vista tecnico ma anche umano. Non molla mai, vuole sempre vincere. È come fosse un nuovo innesto visto che si è fatto male praticamente a inizio stagione. Sarà importantissimo per questo finale. Il Santa Severa? È stata più dura del previsto - ammette Picciano -. Noi eravamo un po’ stanchi, loro si sono chiusi molto bene, giocavano accorti, non si scoprivano. Hanno un ottimo portiere che ha fatto gli straordinari. Volevamo vincere e ci siamo riusciti con tanta intelligenza, pazienza e grinta”. Ora Laurentino ed Eur Massimo in serie. “Insieme al Grande Impero rappresentano le 3 corazzate del campionato. Sono partite di categoria superiore, su questo non c’è dubbio - sottolinea il presidentissimo -. Sono spot per la serie C2 laziale. Con loro viaggiamo a braccetto da inizio anno. È un campionato bellissimo che si risolverà all’ultima giornata. Sfide decisive? Non credo, mancano tanti scontri diretti ancora. Per noi sarà importante non perderle. Il campo darà il suo responso».
La Td Santa Marinella al Palazzetto dello Sport supera 3-2 la penultima della classe Virtus Anguillara e allunga a +10 dalla zona calda della classifica. Una partita molto ostica quella si sabato pomeriggio, in cui i tirrenici hanno faticato molto per portarsi a casa gli agognati tre punti.
La Futsal Academy del presidente Elso De Fazi tra le mura amiche del Riccucci vince per 5-4 la sfida contro l’Eur Massimo, quarto in classifica. Una grande prestazione per i civitavecchiesi che hanno dimostrato tutta la tecnica e la qualità che possiedono.
A cinque giornate dal termine la serie C2 di calcio a cinque si appresta quindi a dare il suo verdetto: attualmente la lotta per il titolo sarà tra il Real Fiumicino e l’Atletico Grande Impero. 
 

(12 Mar 2019 - Ore 20:32)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy