LUNEDì 09 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 12:57

Home » » La Civitavecchiese sogna l'aggancio

 

La Civitavecchiese sogna l'aggancio

CALCIO Eccellenza. I nerazzurri fanno visita al Centro Italia che li precede in classifica di tre lunghezze. Assenti gli squalificati Savino e Maisto. Il professor Mariani conferma la tesi del dottor Spirito: Per Mariano Lancioni campionato finito. Turno casalingo per Santa Marinella e Ladispoli

Sognando l'aggancio, un'ambiziosa Civitavecchiese si presenta alle 11 a Rieti sul campo del Centro Italia Stella d'Oro, formazione che precede nella graduatoria del campionato di Eccellenza di appena tre punti i nerazzurri. Preso ormai il largo dalla zona salvezza, che dopo la vittoria con il Ladispoli, è distante ben 13 punti la truppa di Paolo Caputo cerca nuovi stimoli, aspirando ad un piazzamento di prestigio. Il match con il Centro Italia ammonisce però il mister si prospetta durissimo: di fronte avremo una squadra quadrata e che comunque tra le mura amiche ha perso pochissimi punti. In casa nerazzurra c'è anche voglia di riscatto, visto che all'andata, all'esordio al Fattori, il Centro Italia strappò il pari con un gol in netto fuorigioco. Un episodio come tanti minimizza Caputo ma scenderemo in campo comunque con la voglia di far bottino pieno. Riguardo la formazione gli unici assenti saranno gli squalificati Savino e Maisto, ma in compenso rientrerà  dopo l'attacco influenzale Milko Lancioni. Dall'infermeria arrivano però brutte notizie riguardo Mariano Lancioni. Il consulto ad alto livello con il professor Mariani ha confermato la lesione al neo-legamento del ginocchio destro (già  diagnosticata dal medico sociale Tonino Spirito) e dunque c'è la necessità  di un nuovo intervento.
Turno casalingo per il Santa Marinella, che riceve alle 11 a via delle Colonie un Marta alla disperata caccia di punti salvezza. La formazione di Gabriele Dominici in serie positiva da 11 turni, vuole però allungare la serie positiva e continuare così ad alimentare le proprie speranze di raggiungere il secondo posto.
In casa anche il Ladispoli, che ospita alle 15 al Marescotti il Santa Maria delle Mole. I rossoblu di Ugo Fronti non vincono da tre gfiornate e non segnano tra le mura amiche da due turni e l'obiettivo è spezzare la serie nera e soprattutto conquistare i tre punti per mettersi al riparo da spiacevoli sorprese.

(11 Feb 2006 - Ore 11:57)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy