Home » » Il M5S chiede il testamento biologico

 

Il M5S chiede il testamento biologico

Il gruppo consiliare invia una richiesta di delibera al consiglio comunale

BRACCIANO - Il gruppo consiliare del M5S di Bracciano ha sottoposto alla presidente del consiglio una proposta di delibera per l’istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari – testamento biologico.

"Sottoscrivere un testamento biologico in Italia, adesso – si legge nella richiesta – significa decidere, in un momento in cui si è ancora capaci di intendere e volere, quali trattamenti sanitari si intenderanno accettare o rifiutare nel momento in cui subentrerà un’incapacità mentale.

La legge è composta da 8 articoli e sancisce il diritto costituzionale a sospendere le cure, e a farlo anche attraverso un testamento biologico. In pratica riconosce il diritto a decidere per sé nel caso in cui a un certo punto si sia impossibilitati a farlo".

I consiglieri Tellaroli e Persiano chiedono quindi al consiglio “di porre in essere tutti gli adempimenti necessari all’istituzione di un registro dei testamenti biologici e delle volontà anticipate di fine vita, istituendo un apposito servizio di registrazione e conservazione di tali atti, tale registro è riservato ai cittadini residenti nel Comune di Bracciano L’iscrizione a tale registro deve essere nominativa, gli atti devo essere registrati con numerazione progressiva e datati. La registrazione avviene in forma gratuita. La registrazione deve contenere indicazione dell’eventuale notaio rogante, dei fiduciari e/o depositari dell’atto, ai fini di garantire certezza della data di presentazione e della fonte di provenienza della dichiarazione stessa. Di approvare quale parte integrante e sostanziale del presente atto “Il regolamento comunale per il Registro dei testamenti biologici”; di demandare alla giunta comunale l’adozione di opportuni provvedimenti, entro trenta (30) giorni dall’esecutorietà del presente atto, ai fini di garantire l’organizzazione e le conseguenti modalità operative del registro dei testamenti biologici e delle volontà anticipate di fine vita”.

(10 Gen 2018 - Ore 20:05)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy