Home » » Il Gatc contro la discarica a Pizzo del Prete

 

Il Gatc contro la discarica a Pizzo del Prete

Prevista per sabato prossimo una escursione all’antico castello di Castrum Campanilis
Il gruppo archeologico respinge l’ipotesi di un impianto di rifiuti tra Fiumicino e Cerveteri

FIUMICINO - Il Gruppo archeologico del territorio Cerite, benemerita onlus di volontari per i beni culturali, attiva con oltre 250 soci nell’area dell’antico territorio cerite, negli attuali comuni di Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia e Fiumicino, prende una netta posizione contro la realizzazione della prevista discarica in località Pizzo del Prete-Castel Campanile nei pressi di Palidoro. L’associazione, che da anni opera di concerto con la Soprintendenza archeologica per l’Etruria Meridionale sul sito dell’importante abitato medievale, subito adiacente la prevista discarica, organizza per sabato 22 ottobre un’escursione-visita guidata all’antico castello denominato Castrum Campanilis per far conoscere ai cittadini ed alla popolazione locale la rilevanza storico-archeologica e paesaggistica del sito e dei sui immediati dintorni. Il Gatc si affianca così alle numerose iniziative in atto, a cura dei comitati antidiscarica e delle altre associazioni impegnate nella lotta, per impedire che una vasta area di territorio agricolo tra i comuni di Fiumicino e Cerveteri, oggi occupata da numerose aziende impegnate nella produzione biologica e nell’agriturismo, venga compromessa per sempre dalla costruzione di un inceneritore e di una discarica della città di Roma. L’escursione, completamente gratuita per i partecipanti, sarà guidata dagli archeologi del Gruppo Archeologico Cerite tra i quali Flavio Enei (nella foto), Fabio Papi e Valentina Asta. La visita, intitolata ‘‘L’abitato medievale di Castel Campanile: alla scoperta dell’antico Castrum Campanilis’’ potrà essere effettuata a piedi o in mountain bike come da programma: a piedi - escursione con visita guidata alle rovine dell’antico abitato di Castrum Campanilis: la rocca, le mura, le grotte, le torri, la chiesa, il colombaio. Percorso facile, dislivello minimo, km 3. si consigliano scarpe da trekking. In mountain bike: escursione con guida archeologica e istruttore mtb. Tracciato: partenza Casale Castellaccio, ruderi di Castel Campanile, loc. Pizzo del Prete, necropoli etrusca delle Macchiozze, casale.

(15 Ott 2011 - Ore 17:58)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy