Home » » Iacomelli: Antonino difenderà  i pali della Snc

 

Iacomelli: Antonino difenderà  i pali della Snc

PALLANUOTO A1. Le resistenze del Posillipo non fanno perdere le speranze al Dg: «Entro venerdì chiuderemo». Il club napoletano sta valutando altre offerte, ma il giocatore ha avallato solo il prestito all'Enel, che tra una settimana tornerà  al lavoro


«Ci sono troppi cani intorno all'osso.... ma quest'osso ha già  deciso da chi farsi mangiare». Il Dg della Snc Enel Ivano Iacomelli sceglie una metafora decisamente pittoresca, ma particolarmente didascalica, per fare il punto su quello che è ormai diventato il caso Antonino''. Il portiere ha infatti sbandierato ai quattro venti la sua intenzione di voler far parte della rosa del coach Marco Pagliarini per il prossimo campionato di serie A1 di pallanuoto, ma il suo club (il Posillipo) sta facendo resistenza per accordargli il trasferimento in prestito a Civitavecchia. «La volontà  del giocatore è chiara - afferma Iacomelli - quella del Posillipo meno. La trattativa è in piedi ormai da diverse settimane ed ho l'impressione che il club napoletano stia sfruttando il fatto che Bruno (Antonino, ndr) ha tante richieste». Il classico gioco al rialzo'' insomma che però mette suspence al mercato della Snc, che aveva individuato nell'estremo difensore partenopeo il suo baluardo difensivo. «Io resto fiducioso sulle possibilità  di mandare in porto la trattativa - ribatte Iacomelli - la differenza tra domanda ed offerta è senza dubbio limabile. Le alternative? Non ci abbiamo pensato (in verità  si seguono piste straniere, ndr) perchà© siamo certi che Antonino sarà  tra i nostri pali». Fatto sta che lunedì prossimo i rossocelesti si raduneranno e la presenza del berretto rosso, che nella passata stagione ha giocato a Siracusa, è in forte dubbio. «Il presidente del Posillipo Ritondale - spiega il Dg della Snc - mi ha fatto sapere che venerdì dopo l'assemblea dei soci mi darà  la sua risposta definitiva». Un'attesa che è diventata snervante, non ha invece scalfito la dirigenza rossoceleste. «Siamo consapevoli di aver intavolato una trattativa con il club principe della pallanuoto italiana e poi in ballo c'è un giocatore di prima fascia - si congeda Iacomelli - e credo che il nostro club abbia dimostrato serietà  e professionalità , muovendoci sempre con grande correttezza». Il Dg si ferma qui, lasciando l'ultima parola al Posillipo, che dovrà  respingere gli ultimi assalti ed onorare una promessa''.

(21 Ago 2006 - Ore 19:31)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy