Home » » Ci siamo, domani parte il porta a porta

 

Ci siamo, domani parte il porta a porta

Nonostante i dubbi il servizio è all’avvio. Si comincia con l’umido per le utenze domestiche mentre quelle commerciali potranno esporre anche il cartone. Cozzolino: "I cittadini dovranno mettere fuori i mastelli dalle 20. La differenziata sarà il nuovo modo di gestire i rifiuti"

CIVITAVECCHIA - Ci siamo, l’avvio della raccolta differenziata a Civitavecchia è davvero alle porte. Domani alle 20 i cittadini della Zona 1 dovranno mettere fuori i mastelli dell’umido mentre le utenze non domestiche dovranno esporre umido e cartone. Insomma, si parte e l’amministrazione pentastellata tira dritto nonostante ci sia ancora qualche perplessità. Prima dell’avvio - probabilmente oggi - verrà fatta una comunicazione ufficiale da Palazzo del Pincio per la partenza del nuovo servizio porta  a porta ma non ci sono slittamenti o ripensamenti.

«Ormai - ha spiegato il sindaco Antonio Cozzolino - è stato detto e spiegato tutto.  I cittadini dovranno mettere fuori i mastelli dalle 20, ovviamente se il mastello è pieno, altrimenti si può anche aspettare il successivo giorno di ritiro dell’umido (sabato)». Un passo avanti molto importante per Civitavecchia ma alcuni dubbi restano, specie per il mercato dove molti commercianti non hanno particolarmente apprezzato la scelta di via dei Bastioni per il conferimento e, soprattutto, il poco coinvolgimento da parte della Csp per la selezione dell’area. Per quanto riguarda il ritiro dei kit il Sindaco ha spiegato che il livello di distribuzione è salito del 5% rispetto ai giorni scorsi, attestandosi sull’80%.

«Quello che abbassa la media - ha sottolineato il primo cittadino - è la distribuzione per le abitazioni non principali per le quali ovviamente c’è meno interesse a ritirare il kit». I secchioni utilizzati fino ad ora cominceranno a sparire da domani anche se ci vorrà qualche giorno. Intanto continua la campagna informativa della Achab srlcon due incontri, uno sarà questa mattina dalle 10 alle 13 in via San Francesco di Paola. Il secondo, invece, sarà proprio domani allo stesso orario in via Filippo Matteini. Se ne parla da mesi e dubbi o no il nuovo servizio di raccolta porta a porta è pronto a partire: «La differenziata - ha concluso Cozzolino - sarà il nuovo modo di gestire i rifiuti».  

(27 Feb 2019 - Ore 10:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy