VENERDì 19 Aprile 2019 - Aggiornato alle 21:21

Home » » Autostrada tirrenica: scarica barile tra i partiti

 

Autostrada tirrenica: scarica barile tra i partiti

TARQUINIA - È conto alla rovescia per l’apertura dei cantieri dell’autostrada tirrenica. Lunedì mattina alle 11 presso la sala consigliare del palazzo comunale la Sat darà il via ufficiale ai lavori del lotto 6° Tarquinia-Civitavecchia con una cerimonia alla quale prenderanno parte tra gli altri il ministro Altero Matteoli e il presidente della Regione Lazio Renata Polverini. Intanto però le associazioni ambientaliste e degli agricoltori si sono date appuntamento in piazza per le 10,30 con l’intento di chiedere alle autorità istituzionali di ascoltare le ragioni del coordinamento contro l’autostrada. Ma il Pd condanna l’iniziativa e accende il dibattito politico sull’autostrada. “Basta con i teatrini e le scimmie ammaestrate - dice il circolo locale del Pd - Si stanno alzando polveroni ad uso e consumo delle prossime elezioni, mettendo nel mirino il Pd e le sue amministrazioni locali. Chiaro l’intento di screditare il centrosinistra e nascondere i veri colpevoli. Il PdL gioca alle tre carte”. “L’autostrada - dicono dal Partito democratico - è un’opera strategica voluta dal Governo Berlusconi e in particolare dal ministro Altero Matteoli. Il nostro partito e i suoi rappresentanti istituzionali hanno lottato perché il tracciato fosse il più possibile aderente all’attuale Aurelia senza nuove cicatrici d’asfalto, per avere svincoli utili all’economia cittadina, viabilità alternativa che metta in sicurezza le strade”. “Un tracciato – prosegue il Pd - che anche associazioni ambientaliste come Legambiente, oggi rinnegata, hanno condiviso, tanto da proporlo come esempio da prendere per realizzare l’intero tratto tra Civitavecchia e Rosignano”. Nella polemica contro gli ambientalisti, chiaro il riferimento del Pd alla riunione che si è svolta giovedì alla Cooperativa Pantano e capitanata dal presidente Gianfederico Angelotti. “Aspiranti sindaci e candidati in pectore – attacca il Partito democratico – che oggi si radunano mascherati da movimenti, usano l’autostrada come un cavallo di Troia. Celebrano assemblee-processo infarcite di illazioni e bugie, creando allarmismo e stracciandosi la veste, davanti ai cittadini con un unico obbiettivo: la loro campagna elettorale. La solita tigre da cavalcare con gli esponenti del Pdl in testa a fare da ciceroni su un progetto che a Tarquinia contestano e a livello nazionale impongono”. “Un film comico – conclude il Pd - già visto per deresponsabilizzare il centrodestra. Un intento subdolo e vendicativo che sa di mala politica. La solita favola, il sindaco mascherato da superman deve fermare le ruspe mandate da Berlusconi e i conseguenti espropri. La colpa non è di chi fa il danno, ma di chi non lo ferma: ridicolo. Un vero e proprio scarica barile”.

(15 Ott 2011 - Ore 16:13)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy