Home » » Assistenza sanitaria e Lea, il focus di Altroconsumo

 

Assistenza sanitaria e Lea, il focus di Altroconsumo

In cosa consiste il diritto all’assistenza sanitaria, chi ha diritto alle cure sanitarie e come, quali sono i livelli essenziali di assistenza. Altroconsumo, l’associazione per la tutela e difesa dei consumatori, spiega in ‘Diritti in salute’ tutto ciò che è opportuno sapere sull’assistenza sanitaria in Italia. Ecco, in sintesi, le principali informazioni utili ai cittadini, negli approfondimenti dedicati al diritto all’assistenza sanitaria nel nostro Paese:
- COSA E’ L’ASSISTENZA SANITARIA? Il Sistema sanitario nazionale assicura un accesso ai servizi tenendo conto di bisogni di salute; qualità e appropriatezza delle cure; l’economicità nell’impiego delle risorse. 
- IN COSA CONSISTE IL DIRITTO ALL’ASSISTENZA SANITARIA? Significa usufruire dei servizi di prevenzione e cura della salute come l’assistenza di base, le cure specialistiche o i ricoveri ospedalieri. 
- COME CI SI ISCRIVE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE? L’iscrizione è obbligatoria per i cittadini italiani e stranieri residenti in Italia e in regola con il permesso di soggiorno. L’iscrizione al Ssn garantisce l’assistenza da parte del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta. L’assistenza sanitaria è garantita attraverso una rete di servizi (assistenza medica e pediatrica, farmaceutica, specialistica ambulatoriale, ospedaliera, domiciliare e dei consultori pubblici). 
- I LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA (LEA): sono le prestazioni sanitarie che il Ssn è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione (ticket). Le prestazioni incluse nei Lea sono individuate sulla base di principi di effettiva necessità assistenziale, di efficacia e di appropriatezza e rappresentano il livello di cure ‘essenziale’ garantito a tutti i cittadini. 
- QUALI SONO LE PRESTAZIONI CHE NON RIENTRANO NEI LEA? Tra le altre chirurgia estetica non conseguente a incidenti, malattie o malformazioni congenite; circoncisione rituale maschile; medicine non convenzionali; vaccinazioni non obbligatorie in occasione di soggiorni all’estero.
- CHI ACCEDE ALLE PRESTAZIONI IN FORMA DIRETTA: tutti i cittadini italiani residenti in Italia senza distinzioni possono accedere alle prestazioni in forma diretta erogate sul territorio nazionale dalle strutture pubbliche o da quelle private accreditate.

(06 May 2017 - Ore 14:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy