LUNEDì 22 Aprile 2019 - Aggiornato alle 12:54

Home » » Asl e Komen portano la prevenzione in carcere

 

Asl e Komen portano la prevenzione in carcere

Il camper rosa venerdì mattina sarà nell’istituto con lo specialista Zaccagnino. L’iniziativa è dedicata a detenute ed agenti di polizia penitenziaria 

CIVITAVECCHIA - Asl Roma 4 e Komen Italia insieme per la prevenzione in rosa in carcere. Una collaborazione che ha permesso di realizzare molte iniziative attraverso la “Carovana della prevenzione” che si prefigge l’obiettivo della prevenzione in quelle fasce di età non ricomprese negli screening regionali.  Questa volta il camper rosa entrerà in carcere, nella mattina di venerdì.

Dopo l’adesione e i risultati ottenuti nel territorio, il carcere è stato scelto come il prossimo luogo per la prevenzione al femminile, venerdì quindi l’unità mobile per lo screening entrerà nel carcere di Civitavecchia con Pietro Zaccagnino specialista della senologia della Asl Roma 4 che dichiara di aspettarsi una partecipazione massiva delle persone seppure con origini e culture diverse.

Anche gli agenti di polizia penitenziaria donne parteciperanno alla prevenzione “segnando una tappa d’incontro importante – spiegano dall’azienda sanitaria - tra detenute e guardie carcerarie sotto il segno comune della prevenzione al femminile”.

Il direttore generale Giuseppe Quintavalle, sottolinea l’importanza dell’iniziativa, che persegue un duplice obiettivo, quello della prevenzione e quello dell’umanizzazione delle cure, che devono essere per tutti, e alla portata di tutti.

“Portare la prevenzione nel carcere – concludono dalla Asl Roma 4 - vuol dire rendere dignità alle donne detenute e alla loro salute. La prevenzione è per le donne, a prescindere dalla loro condotta durante il corso della vita, la salute è un diritto di tutti, per questo in un’ottica di umanità ed eguaglianza, è opportuno considerare e dimostrare il fatto che la prevenzione, sia un diritto di ogni donna in quanto tale. Un’occasione di crescita e cambiamento per il carcere, per le detenute e anche per il personale”. 

(16 Gen 2019 - Ore 14:58)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy