Home » » Allumiere, disagi sulle strade: la Prefettura bacchetta Città metropolitana

 

Allumiere, disagi sulle strade: la Prefettura bacchetta Città metropolitana

ALLUMIERE – La Prefettura di Roma interviene in merito ai disagi sulla rete viaria di competenza della Città Metropolitano di Roma Capitale bacchettando appunto l’ex provincia di Roma per il mancato intervento. Si richiama la nota del Comune di Allumiere inviata anche a questo ufficio – si legge nella nota della Prefettura inviata dal dirigente della Prefettura Di Matteo alla Città Metropolitana di Roma Capitale, Viabilità e Infrastrutture e Servizio Polizia Locale e Protezione Civile e per conoscenza all’agenzia regionale di Protezione Civile e al sindaco del Comune di Allumiere – relativamente al rilevante cedimento della carreggiata di Antonietta Klitsche De la Grange avvenuto nel 2018 e attualmente peggiorata. Si prega pertanto codesta Città Metropolitana di far conoscere gli interventi in programmazione al fine di risolvere le criticità segnalate e garantire l’incolumità e la sicurezza pubblica”. I cittadini di Allumiere sono molto adirati anche perché in questi giorni di maltempo la situazione sta peggiorando sempre di più. Il rimo cittadino di Allumiere, Antonio Pasquini ha più volte sollecitato Città Metropolitana Roma Capitale per chiedere un intervento urgente, ma nonostante i tanti solleciti la voragine resta. In merito anche il consigliere di minoranza del gruppo Forza Italia, Giovanni Sgamma aveva evidenziato il problema presentando una mozione, “ma sembra non esserci nulla da fare e la ‘’sordità’’ di Area Metropolitana ai problemi dei paesi della Provincia di Roma resta cronica”. Su tutte le furie il sindaco: “Dopo varie forme di protesta e solleciti, anche la Prefettura di Roma interviene sulla frana della strada provinciale di via A. Klitsche: è una situazione veramente assurda. E’ trascorso un anno tra richieste, sopralluoghi e carte, solleciti per ottenere il nulla. Se questo è il risultato generato dalla soppressione della Provincia e la nascita della Città Metropolitana, allora rivogliamo la Provincia”. La cosa più grave che fa adirare ancor di più i cittadini e le istituzioni collinari è la notizia uscita in queste ore che l’ex Provincia di Roma premia tutti i suoi dirigenti con bonus altissimi in busta paga. Insomma non ci sono i soldi per le scuole e per le strade, però si trovano per le gratifiche per i dirigenti. Secondo il giornale nazionale Il Tempo “sono stati deliberati fino a 80mia euro ai dirigenti; inoltre Palazzo Valentini paga pure un nucleo strategico per calcolare i bonus per i colletti bianchi. Gli stipendi complessivi, salvo poche eccezioni, arrivano superano i 100mila euro arrivando fino a 191.171.87 euro”. Queste quote sono pubblicate nero su bianco nella sezione Trasparenza del sito istituzionale Città Metropolitana Roma capitale.

(07 Nov 2019 - Ore 09:49)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy