LUNEDì 09 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 10:29

Home » » Agraria, completato il restauro della facciata della caserma dei Carabinieri

 

Agraria, completato il restauro della facciata della caserma dei Carabinieri

TARQUINIA - L’Università Agraria di Tarquinia, proprietaria dell’immobile, ha ristrutturato la facciata della caserma dei Carabinieri, edificio storico nel pieno centro cittadino, da sempre sede dell’Arma a Tarquinia. A darne notizia è l’assessore al Patrimonio e Bilancio dell’Università Agraria, Giovanni Battista Agate, per il quale si è trattato “di un lavoro necessario ed utile. Il decoro di un simile edificio, non solo per la funzione cui è adibito, è importantissimo sia per la tutela dello stabile, sia per l’immagine stessa dell’Ente proprietario, nonché per garantire chi vi lavora con sacrificio ed impegno come i Carabinieri”. “L’enorme patrimonio dell’Ente unitamente alla scarsità delle risorse a disposizione e ai tagli ai finanziamenti pubblici operati – prosegue Agate - rende la tutela dei fabbricati e del patrimonio complessivamente inteso sempre più difficoltosa. Ciò nonostante abbiamo investito sui beni immobili, basti pensare che nell’ultimo quinquennio sono stati spesi oltre 100.000 euro sulla sola caserma dei Carabinieri”. “Cifre importanti per il bilancio dell’Ente – dice ancora Agate - non supportate né da un adeguamento del canone di affitto, né dalla possibilità di aderire ai bandi pubblici su simili edifici strategici e storici, soprattutto quelli regionali interdetti alle Università Agrarie. Con i fatti rispondiamo a chi taccia l’Università Agraria di investire troppo su promozione, sociale ed eventi, dimenticando il suo patrimonio, da Spinicci al Centro Aziendale, dagli immobili al patrimonio boschivo e alla viabilità rurale, lo sforzo dell’Ente è totale e il più delle volte può contare solo sulle proprie risorse, senza aiuti esterni”. “Un’opera strategica – conclude Agate - che vuole dare il giusto decoro al palazzo dove opera l’Arma dei Carabinieri, cui va il nostro doveroso ringraziamento per la pazienza dimostrata e la disponibilità massima, nonostante i disagi naturalmente creati dalla presenza del cantiere. Una cornice oggi degna dell’opera meritoriamente svolta”.

(06 Set 2011 - Ore 18:44)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy